Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un 33enne romeno alla sbarra per furto: impossibile stabilire il suo ruolo nella banda

RAZZIA DI CELLULARI AL MARCO POLO EXPERT: 8 MESI DI CONDANNA

Agirono in quattro: rubarono merce per migliaia di euro a Oderzo


ODERZO – (gp) Assieme ad altri tre complici aveva fatto razzia di materiale elettronico al Marco Polo Expert, all'interno del centro commerciale Stella di Oderzo. Processato per furto aggravato, un 33enne romeno se l'è cavata con una condanna a 8 mesi di reclusione, ottenendo anche la sospensione condizionale della pena. Il giudice, accogliendo la tesi difensiva dell'avvocato Daniele Panico, ha stabilito che non è stata raggiunta la prova del grado di coinvolgimento dell'imputato nella vicenda e il ruolo che aveva all'interno della banda. Circostanza che ha permesso di limare notevolmente la richiesta di condanna del pm Valeria Sanzari che aveva ipotizzato una pena finale di due anni e otto mesi di reclusione. I fatti contestati risalivano a quasi quattro anni fa. Era il mattino del 28 giugno 2010 quando i titolari del negozio scoprirono di essere stati derubati. I malviventi avevano agito nella notte, sfondando la vetrina d'ingresso del Marco Polo Expert di via Maestri del Commercio e altre 4 vetrine interne, oltre ad alcuni cassetti. Il bottino dei malviventi, che agirono praticamente indisturbati riuscendo a eludere il sistema di videosorveglianza e mettendo fuori uso quello d'allarme, fu ingente: prima di sparire coperti dal buio, la banda riuscì a sottrarre circa 90 telefoni cellulari, 17 videocamere, 49 prodotti digitali di vario genere e una decina di accessori per auto. Tutta merce di proprietà della SGM Distribuzione srl con sede a Forlì e affidata per la vendita al dettaglio al negozio di Oderzo. Dei quattro malviventi, l'unico a finire nella rete degli inquirenti è stato il 33enne, incastrato dalle impronte digitali lasciate sul luogo del colpo.