Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 18 di domani a Ponzano partita ininfluente per la classifica

TVB OSPITA COSTA VOLPINO PER PREPARARSI BENE AI PLAYOFF

Gatto: "Abbiamo imboccato la strada giusta", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Domani alle 18 la De' Longhi chiude la fase ad orologio ospitando il Costa Volpino. gara non influente per la classifica, Treviso è quarta, Costa Volpino sesta, ma a nessuno piace perdere, come conferma il capitano di TVB Ivan Gatto. "Per noi e per la crescita della nostra squadra ogni partita è importante, quindi anche stavolta, nonostante il risultato non sia influente, metteremo il massimo di noi stessi. Siamo ancora in emergenza con gli infortuni ma non importa, dobbiamo continuare sulla strada delle ultime gare e giocare il nostro basket. Solo vincendo e dando continuità possiamo credere di poter fare buone cose nei playoff e quindi niente più di una bella partita con Costa Volpino, ottima squadra, ci potrà dare la fiducia necessaria. Arriviamo ai playoff con molta convinzione e in crescita, sia come squadra che come singoli, anche se la nostra stagione è stata piena di alti e bassi e con noi non si possono mai avere certezze, ma sono convinto che possiamo fare bene. Dopo il cambio di allenatore penso che abbiamo imboccato una buona strada, in particolare dopo la batosta di Montichiari ci siamo guardati in faccia e abbiamo tirato fuori tutto quello che abbiamo, nonostante gli infortuni ci abbiano limitato. Questa è la via e la seguiremo fino alla fine, sia con Costa Volpino, sia soprattutto nei playoff con Udine."

Sempre assenti Svoboda e Parente.

 

Diretta su Veneto Uno