Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Impresa disperata dei biancocelesti, battere la capolista potrebbe non servire

TREVISO DEVI CREDERCI: A GODEGO PER VINCERE TIFANDO LOREGGIA

Tentoni: "Sono pił sereno di prima", Gnago out, diretta su Veneto Uno


TREVISO - Si chiude la regular season del campionato di Promozione e il Treviso vorrebbe tanto che fosse anche la sua ultima partita della stagione: significherebbe essere promossi in Eccellenza. Ma perchè si verifichi questa evenienza dovrà non solo vincere in casa della Godigese capoclassifica, ma sperare nel contempo che il Sarcedo non vinca ospitando il modesto Loreggia. Da parte sua al Sarcedo non basterà battere il Loreggia, dovrà sperare che il Treviso esca da Castello di Godego imbattuto. Mentre la Godigese è l'unica che, in caso di vittoria, sarà promossa. Una serie di combinazioni possibile ma non proprio probabile, dato che i biancocelesti saranno senza tre squalificati (Ton, Orfino e Dal Compare) e con Pilotto in panchina ma solo per far numero. "Il rammarico e la delusione dello 0-0 contro il Sarcedo hanno lasciato il posto alla voglia di vincere-assicura mister Davide Tentoni-ci attende una sfida molto bella, in cui i ragazzi sono consapevoli che avranno armi importanti per cercare di portare a casa il successo. Io poi sono certo più sereno adesso della settimana passata, quando captavo il nervosismo e l’ansia, il gruppo oggi è più tranquillo e forse anche più maturo: quella gara con il Sarcedo un minimo d’esperienza ce l’ha data. Ci sono tre squadre che devono vincere a tutti i costi: noi questo scotto lo abbiamo pagato domenica, chissà che adesso tocchi ad altri."

Yves Gnago, dopo le ultime deludenti prestazioni, partirà dalla panchina.

 

TREVISO (4-4-2): Bortolin; Del Papa, La Cagnina, Zamuner, Fonti; Viteri, Giuliato, Marangon, Vio; Bidogia, F. Mensah. A disp. Vincenzi, Pilotto, Balzan, Livotto, Pillon, Gnago, Zogaj. All. Tentoni

 

Diretta su Radio Veneto Uno.

 

Nella foto Film: La Cagnina contro il Sarcedo.