Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il leader di Forza Nuova accusa il segretario provinciale dei Comunisti Italiani

DIFFAMAZIONE A MEZZO INTERNET: FIORE PORTA IN AULA SQUIZZATO

In un post online sarebbe stato definito "farabutto" ed "ex latitante"


CASTELFRANCO VENETO – (gp) Dopo una sentenza di non luogo a procedere nel primo processo, ora il secondo, sempre per diffamazione a mezzo internet, deve ripartire dall'inizio. E in entrambi i casi imputato e parte offesa sono gli stessi: sotto accusa c'è il castellano Alessandro Squizzato, segretario provinciale dei Comunisti italiani, trascinato in tribunale da Roberto Fiore, leader nazionale di Forza Nuova. Le frasi incriminate sono quelle postate sul sito della fgci-veneto.it (Federazione Giovani Comunisti Italiani). Secondo l'accusa, che ora dovrà riformulare il capo d'imputazione e chiedere un nuovo processo un errore nella citazione a giudizio, Squizzato avrebbe offeso Fiore definendolo “farabutto” ed “ex latitante”, e pubblicando online commenti riguardo Forza Nuova e delle presunte indagini in corso da parte della Procura Distrettuale di Venezia. In particolare avrebbe attribuito a Fiore e al movimento di partecipare alla “preparazione di una bomba”. Nello specifico avrebbe scritto (come riporta il capo d'imputazione): “Vertici veneti e trevigiani di Forza Nuova sono sotto inchiesta per associazione con finalità di terrorismo ed eversione dell'ordinamento democratico. In preparazione anche una bomba”. Frasi che fecero scattare la querela per diffamazione, che ora tornerà dall'aula agli uffici della Procura.