Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Partiranno entro settembre i lavori di rifacimento a San Giuseppe

ISRAA, CANTIERE AL MENEGAZZI E COHOUSING ALL'UMBERTO I

Allo studio la riqualificazione di alcuni edifici di borgo Mazzini


TREVISO - E’ tempo di nuovi cantieri per l’Israa, l’ente pubblico che si occupa della gestione delle quattro grandi realtà residenziali per anziani del Comune di Treviso. Dopo che a febbraio dello scorso anno si erano conclusi i lavori per l’Istituto Zalivani di Fiera, con il conseguente spostamento nella nuova struttura degli ospiti dell’Umberto I, già entro settembre partiranno i lavori anche per l’Istituto Menegazzi di San Giuseppe.

Ma se questo cantiere aprirà solo tra qualche mese, il Cda dell’ente è già al lavoro per un altro sfidante progetto: lo Smart Cohousing per anziani all’Umberto I di borgo Mazzini in centro a Treviso. Questo l’obiettivo ambizioso che si è posto il CdA dell’Israa che ha deciso di sospendere la vendita dell’immobile dopo che l’asta per l’assegnazione della struttura di borgo Mazzini era andata deserta. Nella delibera del 2013 Cda si è infatti disposto di verificare in 12 mesi un progetto di recupero e riqualificazione degli ampi spazi dell’immobile, tenendo conto delle mutate prospettive demografiche e sociali. Si tratta infatti di un complesso di gran pregio appartenente ad un ex monastero del 1500 con aree verdi, quali un chiostro e un giardino interno, spesso sconosciute anche ai trevigiani stessi e situato in una posizione centralissima. Spazi che appositamente riorganizzati potrebbero permettere di ricavare altri 60/70 posti letto in mini alloggi e piccole comunità per anziani autonomi. E il connubio tra posizione centrale, qualità degli spazi e offerta di servizi nelle immediate vicinanze sarebbe in continuità con gli indirizzi forniti dall’amministrazione comunale per le politiche a sostegno della vecchiaia “autonoma, sicura, di relazione, senza barriere, intergenerazionale, di comunità”.


Galleria fotograficaGalleria fotografica