Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/187: IN FRIULI IL CAMPIONATO ITALIANO AIGG

Assegnati i tricolori 2017 dei giornalisti


TREVISO - Chiuso con l’ultima gara di Villa d’Este il Challenge Aigg Diavolina 2017 che mi aveva visto con un bel piatto d’argento, è ora la volta del Campionato individuale, che si gioca a Fagagna, al Circolo Golf Udine. Nelle giornate precedenti il Club aveva ospitato il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Denunciato il titolare, un 40enne, per la violazione della legge sul diritto d'autore

TESTI UNIVERSITARI FOTOCOPIATI E RIVENDUTI: COPISTERIA NEI GUAI

La Guardia di Finanza ha sequestrato circa 300 copie di libri di testo


TREVISO - Riproduceva illegamente testi universitari fotocopiandoli agli studenti desiderosi di risparmiare così denaro sull'acquisto sui libri originali, dai prezzi spesso elevati. Un business molto redditizio quello creato dal titolare di una copisteria di Treviso, un uomo di circa 40 anni: a smascherarlo è stato un controllo della Guardia di Finanza e dei funzionari del servizio antipirateria della Siae che hanno sequestrato circa 300 libri di testo interamente fotocopiati e pronti per essere consegnati agli studenti dell'ateneo trevigiano. Le fiamme gialle notarono, all’uscita del negozio, un uomo con una grossa borsa piena di libri fotocopiati, ed hanno deciso di effettuare un controllo nei confronti dell’esercente. Nel retrobottega del locale sono state così rinvenute apparecchiature per la riproduzione su larga scala di libri e numerosi testi illecitamente duplicati. Le pubblicazioni sequestrate, tutte copie di testi universitari del valore commerciale compreso fra i 50 e i 100 euro provenienti anche dalle biblioteche cittadine, venivano vendute a un prezzo che poteva oscillare tra i 15 e i 50 euro a seconda della materia, con un risparmio effettivo per lo studente anche superiore al 50% rispetto al valore di copertina. Il titolare dell’esercizio commerciale è stato denunciato per la violazione della Legge sul diritto d'autore che prevede, nei casi più gravi, la reclusione fino a 4 anni e la multa fino 15.493 euro. Le indagini proseguiranno nei confronti degli acquirenti, per i quali è prevista una specifica sanzione amministrativa di minimo 103 euro per ogni copia riprodotta oltre alla confisca delle stesse.


Galleria fotograficaGalleria fotografica