Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, sul posto vigili del fuoco, nucleo NBCR, Suem e carabinieri, indagini in corso

BUSTA CON INSULTI E POLVERE BIANCA ALLA SEDE DELLA DTL

Missiva anonima recapitata in mattinata, evacuato edificio in Fonderia


TREVISO - Una busta contenente una lettera con un insulto, ripetuto per ben tre volte su un foglio bianco, ed una sospetta polvere bianca è arrivata nella tarda mattinata presso la sede della Direzione territoriale del Lavoro di Treviso, in via Fonderia. Ad aprire la missiva è stato l'addetto all'ufficio protocolli: a venire a contatto con la misteriosa sostanza, grigio-bianca, è stata anche la dirigente, Rosanna Giaretta, ed altri due ispettori. Sul posto sono giunti i carabinieri, i vigili del fuoco con il supporto del nucleo NBCR, ed i medici del Suem118. Indagini sono in corso per identificare il mittente della lettera minatoria che era giunta a Treviso dal centro di smistamento di Padova. Gli uffici sono stati temporanemente chiusi e l'attività riprenderà regolarmente nella giornata di domani. La busta è stata sequestrata e ora sarà sottoposta alla analisi a Legnaro: la polvere non sarebbe fortunatamente tossica. La raccomandazione degli uomini del nucleo NBCR ai dipendenti della Dtl è stata quella di lavare con accuratezza gli indumenti indossati durante l'orario di lavoro.