Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'assemblea degli azionisti ha nominato il nuovo presidente non esecutivo

SVOLTA BENETTON: ALESSANDRO LASCIA IL POSTO A GIANNI MION

Rinnovato anche il cda, in cui siederà l'ex presidente di Benetton Group


TREVISO - L'assemblea degli azionisti di Benetton Group ha proceduto alla nomina del nuovo Consiglio di amministrazione che ha successivamente nominato Gianni Mion presidente non esecutivo, mentre la carica di amministratore delegato è stata attribuita a Marco Airoldi. Il nuovo cda risulta composto quindi dall'ex presidente Alessandro Benetton, con Christian Benetton, Franca Bertagnin Benetton, Sabrina Benetton, Gianni Mion, Marco Airoldi, Tommaso Barracco, Fabio Buttignon, Alfredo Malguzzi, Francesco Panfilo e Sandro Saccardi. Fanno parte invece del Collegio Sindacale Angelo Casò (Presidente), Antonio Cortellazzo e Filippo Duodo (Sindaci Effettivi). E' il progetto di valorizzazione di manager che Benetton stava attuando da tempo e che con questra operazione, di fatto, si completa. "Il nuovo assetto di governance, in linea con il modello storicamente presente in tutte le aziende facenti capo a Edizione srl - si legge in una nota - ricomprende anche le società controllate da Benetton Group SpA. Questo cda accompagnerà l'azienda nella fase di riorganizzazione societaria approvata nel novembre 2013 e, a valle dello scorporo delle attività manifatturiere e immobiliari, dal 1 gennaio 2015 si concentrerà sul core business di Benetton Group (marchi, prodotto, commerciale wholesale e retail, marketing). L'assemblea ha anche approvato il bilancio 2013 che, secondo quanto riportato le scorse settimane da organi di stampa, dovrebbe esprimere una flessione dei ricavi vicina al 10% rispetto a quelli dell'anno precedente (1,8 miliardi circa).