Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Comune di Treviso ha discusso con la maggioranza la bozza del regolamento

PRONTO IL REGISTRO DELLE UNIONI CIVILI: A BREVE VERRÀ ISTITUITO

Legami riconosciuti per l'assistenza ospedaliera e carceraria


TREVISO – (gp) Assistenza morale e materiale del convivente (sia dal punto di vista sanitario che carcerario), diritti in materia di disposizioni testamentarie e possibilità di entrare in graduatoria per l'assegnazione di case popolari. Ma anche regole (ovvero diritti e doveri) per quanto riguarda welfare, scuola, partecipazione, trasporti, sport e tempo libero. Sono solo alcuni degli aspetti del nuovo regolamento per le unioni civili stilato dal Comune di Treviso che ne istituirà a breve un apposito registro. I requisiti sono già stati delineati: l'unione civile (e non una “coppia di fatto”) verrà sancita tra due persone maggiorenni, legate da vincoli affettivi, che coabitino e che abbiano dimora abituale sotto lo stesso tetto. Agli uffici comunali potranno essere registrate sia coppie eterosessuali che omosessuali come disposto dalla sentenza della Corte Costituzionale del 2012 e dalle norme dell'Unione Europea che tutelano entrambe ogni forma di convivenza e condannano le discriminazioni basate sul sesso. Servirà del tempo per istituire il registro, ma si tratta di semplici questioni formali e giuridiche affinché sia redatto nella maniera più corretta. Il regolamento delle unioni civili presentato dall'assessore Anna Caterina Cabino, che definisce i partner delle coppie come “parente prossimo del soggetto con cui si è iscritto”, prevede inoltre la cancellazione nel momento in cui venisse a cessare la convivenza o la coabitazione, o anche su richiesta di uno o di entrambi i partner, con provvedimento amministrativo.