Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I weekend del 24 e 25 maggio e 31maggio e 1 giugno al Parco del Sant'Artemio

TORNA LA FIERA 4 PASSI, SEMPRE PIÙ "ESPERIENZIALE"

180 espositori, laboratori di autoproduzione, musica e spettacoli


TREVISO -(ag)  “Alla scoperta del nuovo mondo” è il tema della IX edizione della Fiera Quattro Passi, la kermesse dedicata al mondo della cooperazione, dello sviluppo sostenibile e dell'ambiente organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo, che si terrà al Parco Sant'Artemio di Treviso nei due weekend del 24 e 25 maggio e del 31 maggio e 1 giugno. Nuovo mondo inteso come scoperta di nuove culture, quindi con la lente puntata sulla cooperazione internazionale e l'integrazione, ma anche nel senso di pratiche alternative e responsabili, capaci di futuro nel Sud del mondo come in Italia: dall'energia alle tecnologie, dall'agricoltura alla gestione dei rifiuti.

La Fiera, che l'anno scorso ha avuto 60mila visitatori, cresce nel numero di espositori (da 130 a 180) e nel calendario di iniziative culturali, proponendosi come una manifestazione sempre più “esperienziale”. Lungo il percorso della Fiera il visitatore potrà incontrare e conoscere associazioni e produttori, “toccare con mano” prodotti e servizi, partecipare ai laboratori di autoproduzione (dalla cosmesi e detergenti, al pane, ai capi in lana e cotone) che si succederanno, a ciclo, continuo nel corso delle quattro giornate. E non mancheranno musica, spettacoli, teatro di strada e momenti di approfondimento.

Nelle giornate di sabato 24 e domenica 25 maggio un ospite straordinario: Paco Machine lo street performer che ha girato l'Europa in bicicletta.

La serata di sabato 24 maggio, ore 20.45, si terrà all'auditorium Sant'Artemio uno spettacolo musicale dal titolo “La storia siamo noi. Siamo noi questo piatto di grano” con il coro Auser “IN...cantare” diretto da Rosanna Trolese, con la partecipazione di Francesca Gallo, Giorgio Barbarotta, Alberto Cantone e Davide Camerin.

La settimana successiva, sabato 31 maggio, ore 20.45, gli studenti del liceo Duca degli Abruzzi di Treviso metteranno in scena lo spettacolo “Chiuso per sole”, che racconterà del passato bellico di Sarajevo nell'esperienza di due donne, una serba e una musulmana.

Infine domenica 1 maggio, alle 17.30, una vecchia mongolfiera diventa un teatro gonfiabile che metterà in scena, per grandi e piccini, storie tratte dai racconti di Italo Calvino, Gianni Rodari e Tonino Conte.

Per info www.4passi.org