Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il volume “Camminare insieme: 35 anni sulle strade della solidarietà”

L'ASSOCIAZIONE DISABILI DI BREDA, CARBONERA, MASERADA SI RACCONTA

L'intervista all'autore Giuseppe Pagotto e al presidente Paolo Gianese


CARBONERA - “Camminare insieme: 35 anni sulle strade della solidarietà” è il titolo del volume scritto da Giuseppe Pagotto che ripercorre la storia dell'associazione disabili di Breda, Carbonera e Maserada. A tracciarne la storia, nei nostri studi, l'autore Pagotto e il giovane presidente dell'associazione, il 27enne Paolo Gianese. Il volume raccoglie il cammino percorso nel costante impegno sia nel promuovere iniziative a favore delle persone in difficoltà psicofisica e delle loro famiglie sia nella sensibilizzazione della popolazione dei tre Comuni sui problemi di chi è diversamente abile. Vengono via via presentate le esperienze nei soggiorni estivi, nelle scuole, nel mondo del lavoro, gli incontri con le aggregazioni del territorio per promuovere il volontariato, i rapporti con le Amministrazioni comunali e l'Ulss, ma anche le difficoltà incontrate e vissute come occasione di crescita per il gruppo dirigente e per i soci. Gli ostacoli del presente, sottolinea il presidente Paolo Gianese, non si limitano alla difficoltà di reperire fondi per il sostenimento delle attività. Lo scoglio maggiore è la mancanza di giovani disposti a prestare servizio.

Un'occasione per conoscere questa importante realtà associativa è per sabato 17 maggio, alle ore 15.00, al PalaLenzi di via 1° maggio a Carbonera dove verrà presentato il libro nel contesto della tradizionale festa Preludio d'estate.