Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il leader di Plebiscto.eu conferma anche l'adesione di 23 mila privati cittadini

BUSATO: "CON NOI 3 MILA AZIENDE NON PAGHERANNO PIÙ LE TASSE"

Presentata a Zero Branco la lista dei veneti candidati alle Europee


TREVISO - “Ad oggi hanno aderito 3.407 aziende per azione diretta della Repubblica Veneta e altre 93.000 in modo spontaneo, oltre a 23.971 privati cittadini che non pagano più le tasse allo stato italiano”. Ad annunciarlo con un comunicato è stato Gianluca Busato e il suo Plebiscito.eu, associazione che punta a rappresentare le varie anime venetiste della Regione. Ma il comunicato spazia anche sui risultati della campagna per l’obiezione fiscale lanciata dal movimento venetista dopo il referendum e la dichiarazione di indipendenza letta a Treviso: “Alla luce di tali dati, la stima del minore gettito fiscale di Iva versata oggi 16 maggio 2014 nella Repubblica Veneta, per azione diretta degli Uffici Pubblici, dei volontari e dei canali digitali della Repubblica - dicono i venetisti - ammonta a circa 5 milioni 103 mila 686 euro, con una proiezione annua pari a 61 milioni 244 mila 232 euro”. Venerdì sera a Zero Branco, intanto, c'è stata la presentazione della lista veneta candidata alle elezioni amministrative. Sul palco vari esponenti del movimento, non ultimo Franco Rocchetta, fondatore della Liga Veneta, arestato e poi scarcerato nell’inchiesta della procura di Brescia sull’organizzazione venetista ad aprile.