Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Presa una borsetta con 70 euro e documenti, l'episodio alle 12 in via De Gasperi

SCIPPA UNA DONNA AL MERCATO ARRESTATO 23ENNE DI MOGLIANO

Un passante ha inseguito il giovanepoi bloccato dai carabinieri


MOGLIANO - Un 23enne, con precedenti di polizia e residente a Mogliano, è stato arrestato nel primo pomeriggio dai carabinieri per il reato di furto aggravato. Il fatto è accaduto verso le ore 12 di oggi in via De Gasperi di Mogliano Veneto durante il consueto mercato settimanale. Il giovane si è avvicinato ad una sessantenne del luogo e, con una mossa fulminea, le ha strappato la borsetta che teneva nel cestino della bicicletta. Le urla della donna hanno attirato l’attenzione di un passante che si è messo all’inseguimento del ragazzo, riuscendolo a bloccare, poco dopo, unitamente ad una pattuglia dei carabinieri di Mogliano in ordinario servizio di perlustrazione. Il giovane è stato trovato in possesso della refurtiva, costituita da 70 euro in contanti e documenti personali, che sono stati immediatamente restituiti alla proprietaria. Il 23enne è stato prima condotto nella caserma di Mogliano Veneto per gli adempimenti formali e successivamente tradotto agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato domani per direttissima.