Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Per gli altri, rinvio a dicembre per le prime case e a settembre per le altre

TASI, IN 27 COMUNI TREVIGIANI LA PRIMA RATA SI PAGA A GIUGNO

Da Altivole a Treviso e Roncade, aliquote già approvate


TREVISO - Sono 27 su 95 i comuni trevigiani nei quali la Tasi si pagherà subito: tante, infatti, sono le amministrazioni che hanno già deliberato e comunicato le aliquote della nuova imposta sui servizi indivisibili. I loro cittadini, dunque, dovranno effettuare il versamento della prima rata del tributo, come previsto, entro il 16 giugno. Dato il gran numero di municipi ancora in forte ritardo sull'approvazione (in Italia sono un migliaio di comuni è in regola su quasi 9mila), tuttavia, il ministero dell'Economia ha confermato, per chi non ha definito i parametri, il rinvio dell'acconto sulle prime case a dicembre e sugli altri fabbricati a settembre, con ogni probabilità sempre il 16.

Nella Marca, la mappa dei municipi già a posto comprende: Altivole, Breda di Piave, Casier, Castelcucco, Codognè, Colle Umberto, Crocetta del Montello, Farra di Soligo, Follina, Fregona, Giavera del Montello, Gorgo al Monticano, Miane, Ormelle, Orsago, Paderno del Grappa, Pederobba, Povegliano, Roncade, San Fior, Santa Lucia, Sarmede, Sernaglia della Battaglia, Tarzo, Treviso, Vidor, Volpago del Montello. Il termine per la decisione, oltre  il quale scatterà la proroga, scade il 23 maggio (le delibere dovranno poi essere pubblicate sul sito del ministero entro il 31): qualche altra amministrazione, dunque, potrà ancora aggiungersi all'elenco.