Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso l'organizzatore: "Vuoi il mio posto? Prendi il mio handicap"

SOSTA SELVAGGIA SUI PARCHEGGI RISERVATI ALLE AUTO DEI DISABILI

Quasi 500 multe nel 2013: giovedì sit-in di sensibilzzazione


TREVISO - (mz) Troppo spesso vengono occupati da chi non ha alcun diritto ad usufruirne. Ma vi parcheggia ugualmente, evitando così di pagare il ticket e, soprattutto, creando non pochi problemi a chi ha davvero necessità di quel parcheggio. I posteggi riservati ai portatori di handicap sono 126 in centro storico a Treviso: nel 2012 la Polizia locale ha multato in 416 casi questo malcostume, l'anno scorso le sanzioni sono state 491 ed anche il 2014 si prospetta in linea, visto che fino ad oggi le infrazioni accertate sono 207.

“Verifichiamo sia un'occupazione del tutto abusiva – spiega Federica Franzoso, comandante della Municipale – sia un uso improprio dei permessi per i parcheggi di disabili da parte di loro familiari”.

Benedetto Belvini, presidente provinciale dell'Associazione italiana sindrome di Behçet (una malattia rara), racconta delle innumerevoli scuse accampate dagli automobilisti irrispettosi. A qualcuno è arrivato persino a pagare il normale parcheggio a strisce blu, pur di evitare discussioni. “Spesso ci accusano di essere degli approfittatori – sottolinea -. A costoro rispondo: “Vuoi il mio posto? Te lo cedo volentieri se prendi anche il mio handicap”.

E questo sarà lo slogan del flash-mob “Occupy parcheggi” che la sua ed altre associazioni organizzeranno giovedì 29 maggio, dalle 9 alle 13, in piazza Duomo e in piazza Vittoria: con la collaborazione del Comune, alcuni stalli ordinari verranno occupati da carrozzelle e volontari che distribuiranno volantini. Obiettivo, sensibilizzare sul rispetto dei posteggi per persone con disabilità.