Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA È VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso l'organizzatore: "Vuoi il mio posto? Prendi il mio handicap"

SOSTA SELVAGGIA SUI PARCHEGGI RISERVATI ALLE AUTO DEI DISABILI

Quasi 500 multe nel 2013: giovedì sit-in di sensibilzzazione


TREVISO - (mz) Troppo spesso vengono occupati da chi non ha alcun diritto ad usufruirne. Ma vi parcheggia ugualmente, evitando così di pagare il ticket e, soprattutto, creando non pochi problemi a chi ha davvero necessità di quel parcheggio. I posteggi riservati ai portatori di handicap sono 126 in centro storico a Treviso: nel 2012 la Polizia locale ha multato in 416 casi questo malcostume, l'anno scorso le sanzioni sono state 491 ed anche il 2014 si prospetta in linea, visto che fino ad oggi le infrazioni accertate sono 207.

“Verifichiamo sia un'occupazione del tutto abusiva – spiega Federica Franzoso, comandante della Municipale – sia un uso improprio dei permessi per i parcheggi di disabili da parte di loro familiari”.

Benedetto Belvini, presidente provinciale dell'Associazione italiana sindrome di Behçet (una malattia rara), racconta delle innumerevoli scuse accampate dagli automobilisti irrispettosi. A qualcuno è arrivato persino a pagare il normale parcheggio a strisce blu, pur di evitare discussioni. “Spesso ci accusano di essere degli approfittatori – sottolinea -. A costoro rispondo: “Vuoi il mio posto? Te lo cedo volentieri se prendi anche il mio handicap”.

E questo sarà lo slogan del flash-mob “Occupy parcheggi” che la sua ed altre associazioni organizzeranno giovedì 29 maggio, dalle 9 alle 13, in piazza Duomo e in piazza Vittoria: con la collaborazione del Comune, alcuni stalli ordinari verranno occupati da carrozzelle e volontari che distribuiranno volantini. Obiettivo, sensibilizzare sul rispetto dei posteggi per persone con disabilità.