Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, multe anche a due venditori abusivi

GIARDINI NO ALCOOL, ARRIVANO LE PRIME 4 MULTE

Una sanzione di 50 euro a 4 stranieri sorpresi a bere alcolici


TREVISO - A distanza di una settimana dalla sua entrata in vigore, arrivano le prime multe dell’ordinanza “Giardini No alcol”. Giovedì scorso gli agenti della polizia locale hanno sanzionato quattro persone, due nord africani e due cittadini dell’est Europa, sorpresi a bere birre e superalcolici all’interno dei giardini di via Tasso e ai Giardini di Sant'Andrea. Insieme alla multa di 50 euro i vigili hanno invitato i quattro ad evitare per il futuro di consumare alcolici nei parchi e giardinetti pubblici e nelle piazze indicate dalla polizia municipale. L'ordinanza si applica ai giardini di Porta Altinia, giardini di Sant'Andrea, giardini di viale Tasso, al parco di villa Manfrin e villa Margherita, ai giardini di via Dalmazia e del Sacro Cuore e al monumento ai caduti di piazza Vittoria.

Tra mercoledì sera e giovedì pomeriggio i vigili hanno inoltre multato e sequestrato la merce a due venditori abusivi: ad esser sanzionati un venditore di rose di origine bengalese, regolare in Italia, e una ragazza di nazionalità nigeriana intenta a vendere braccialetti ai passanti, che risulterà clandestina.