Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Preganziol, i primi a soccorrerla sono stati gli agenti in servizio ad un seggio

TERRORE SUL TERRAGLIO: LUCCIOLA ROMENA RAPINATA DA UN CLIENTE

L'episodio sabato, la squadra mobile sta dando la caccia al malvivente


PREGANZIOL - Aggredita da un uomo che si è finto un cliente come tanti, ha consumato un rapporto sessuale con lei, ed è poi diventato il suo aguzzino, picchiandola e tentanto di rapinarla di tutti i suoi averi. L'episodio è avvenuto sabato notte lungo il Terraglio a Preganziol. A finire nel mirino di un bandito solitario una lucciola romena di 26 anni. La donna si trovava a bordo strada quando le si è avvicinata un'auto, una Peugeot di colore azzurro, ed il conducente l'ha invitata a salire. Dopo una veloce contrattazione la ragazza si è appartata con l'uomo e di fronte al cimitero di San Trovaso ha consumato con lui un rapporto sessuale. Dopo l'amplesso l'uomo ha cambiato atteggiamento, diventando minaccioso e violento. "Dammi i soldi o ti ammazzo": avrebbe detto il malvivente, picchiando la balcanica. L'uomo, dopo averla fatta scendere, si è poi dileguato: a bordo dell'auto la lucciola ha abbandonato documenti, scarpe e telefono cellulare ma non il denaro che nascondeva nel reggiseno. La 26enne, seminuda, ha poi chiesto aiuto presso il seggio elettorale poco distante: a soccorrerla alcuni agenti di polizia che hanno provveduto a setacciare la zona, senza però riuscire a trovare il bandito. Del caso si sta occupando ora la squadra mobile della Questura che acquisirà probabilmente le immagini delle telecamere di videsorveglianza della zona. La 26enne ha riportato alcune escoriazioni ed ecchimosi dovute alle percosse.