Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

AUDIO INTERVISTA Elezioni comunali 2014 - I ballottaggi MOGLIANO VENETO

AZZOLINI: "UNITI AVREMMO VINTO" ARENA: "LA CITTĄ VUOLE CAMBIARE"

Sfida tra la lady del centrosinistra (38,5%) e il sindaco uscente (22,1)


MOGLIANO - A Mogliano il ballottaggio vedrà fronteggiarsi il sindaco uscente Giovanni Azzolini e l'alfiere del centrosinistra Carola Arena. A differenza di quanto avvenuto cinque anni fa, stavolta Azzolini è costretto a rimontare: 22,10% nel primo turno per lui, contro il 38,50 della sfidante esponente del Pd.

Arena, forte di un centrosinistra unito alle sue spalle, ribadisce la voglia di rinnovamento espressa nelle urne dai moglianesi: "L'80 per cento degli elettori ha dimostrato di voler cambiare sindaco", sottolinea riferendosi alle percentuali ottenute da tutti gli altri candidati. Azzolini però è pronto a dare battaglia nel secondo passaggio ai seggi. Partendo da una considerazione: "Abbiamo pagato le divisioni del centrodestra - argomenta -. Se sommiamo i risultati delle liste espressione dell'attuale maggioranza, avremmo vinto al primo turno". E in attesa di ricompattare il fronte che l'ha sostenuto nei passati cinque anni in municipio, il primo cittadino uscente non risparmia una stoccata alla rivale: "Si è sempre sottratta al confronto: io sono pronto ad un dibattito pubblico".



Galleria fotograficaGalleria fotografica