Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Castelfranco, uscite offensive anche a Laura Boldrini: "Mongoloide"

INSULTI RAZZISTI ALLA KYENGE LEGHISTA FINISCE NELLA BUFERA

Barbara Beggi nel mirino del Pd per alcune frasi razziste su Facebook


CASTELFRANCO - Un post condiviso su Facebook contro l'ex ministro Kyenge, neoeletta al parlamento europeo, offese al presidente della Camera Laura Boldrini, definita una “mongoloide” e un altro post inneggiante a Benito Mussolini. A finire nella bufera per queste sue uscite sul social network è una consigliera comunale leghista di Castelfranco, Barbara Beggi. A denunciare il suo comportamento, definendolo “incivile” è il Partito Democratico castellano. “Nel caso di specie, ci si chiede se non sussistano i requisiti per procedere nei suoi confronti per Vilipendio delle Istituzioni Costituzionali -si legge in un comunicato del Pd– a al di là dei potenziali risvolti giudiziari, la Segreteria del PD chiede al Sindaco di Castelfranco e alla Lega Nord una immediata censura verso il proprio esponente”. Questa è la replica di Barbara Beggi ai nostri microfoni.
La dura reazione della senatrice Patrizia Bisinella. La senatrice della Lega Nord Patrizia Bisinella, capogruppo in Commissione Affari Costituzionali e consigliere comunale a Castelfranco Veneto, prende la distanze dai post su Facebook che offendono l’europarlamentare Cécile Kyenge e la Presidente della Camera Laura Boldrini da parte di Barbara Beggi, consigliere comunale di maggioranza nella sua stessa città. «Sono assolutamente basita dal livello dei post su Facebook pubblicati da Barbara Beggi, da cui prendo le distanze – afferma la senatrice Patrizia Bisinella –. Mi dissocio totalmente da simili espressioni, che si commentano da sole. Mi auguro che anche i miei colleghi in amministrazione a Castelfranco Veneto assumano una posizione analoga alla mia: toni ed ingiurie simili non appartengono alla Lega Nord. Le affermazioni della consigliera Beggi, di cui ovviamente risponderà personalmente, non possono essere in alcun modo accumunate ad un progetto politico e amministrativo che la sottoscritta ed il partito perseguono da anni. Chi riveste il ruolo di amministratore non deve dimenticare di avere la responsabilità di agire sempre nel rispetto delle persone e dei principi democratici; questo è sempre stato, e sarà sempre, l’impegno che ci contraddistingue nel movimento della Lega Nord. Si possono criticare idee e progetti di esponenti politici magari distanti dalle proprie posizioni, ma solo argomentando coi  contenuti e senza scadere nelle becere offese».

Galleria fotograficaGalleria fotografica