Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì la prima cerimonia di consegna degli attestati di cittadinanza civica

CÉCILE KYENGE A TREVISO PER LA FESTA DELLA CITTADINANZA

All'evento prenderanno parte 62 ragazzi tra gli 11 e i 14 anni


TREVISO - (ag) Promuovere l'integrazione e la cultura dell'accoglienza. A Treviso lo si fa anche con la Festa della Cittadinanza, la prima cerimonia di consegna delle “Cittadinanze civiche per ius soli” che si terrà venerdì 30 maggio alle ore 17.00 presso l'Auditorium della Fondazione Cassamarca in piazza delle Istituzioni a Treviso. A questo evento, che è un riconoscimento simbolico che non produce effetti giuridici, prenderanno parte 62 ragazzi di origine straniera, di età tra gli 11 e i 14 anni, nati e cresciuti in Italia ma a cui la legge non riconosce la cittadinanza. Come ospite d'onore vi sarà la neoeletta parlamentare europea Cécile Kyenge, già ministro all'Integrazione per il governo Letta. Nel suo primo intervento ufficiale l'onorevole Kyenge ha dichiarato: “Sono stata eletta nella circoscrizione Nord Est e questo sarà il mio territorio di riferimento come parlamentare europea. Già il prossimo 30 maggio sarò a Treviso a consegnare la cittadinanza civica “per ius soli” a 1500 bambini, a dimostrazione che le mie battaglie civili, oltre agli impegni che mi sono assunta nel programma, continueranno”.

La cerimonia di consegna si aprirà alle ore 17 in Piazza delle Istituzioni del complesso Appiani con l'esibizione dell'Orchestra giovanile di Treviso e del Veneto “La Réjouissance” diretta dal maestro Elisabetta Maschio, a seguire si terrà l'esibizione del Gruppo folkloristico trevigiano. Alle 19, alla presenza dell'onorevole Kyenge, del sindaco Manildo e dell'assessore Cabino, si terrà la vera e propria cerimonia di consegna degli attestati sotto le note del coro degli studenti.

Il giorno successivo, sabato 31 maggio alle 10.00, un evento analogo si terrà a San Donà di Piave, dove a circa 70 minori nati in Italia e residenti nel territorio, verranno consegnati gli attestati di cittadinanza civica da parte dell'amministrazione sandonadese. In una sorta di gemellaggio con il comune del veneziano, sarà il consigliere del Comune di Treviso Said Chaibi ad aprire la cerimonia di consegna degli attestati di cittadinanza.
Ai nostri microfoni è intervenuta l'assessore alle politiche per l'immigrazione di Treviso Anna Caterina Cabino.

Galleria fotograficaGalleria fotografica