Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il premier Renzi all'assemblea di Unindustria, il 21 giugno alle Bandie

GLI IMPRENDITORI DELLA MARCA TORNANO A PENSARE POSITIVO

Vardanega: "Nel 2013 rabbia e ansia, quest'anno sentimento diverso"


TREVISO - “Gli imprenditori trevigiani manifestano un sentimento nuovo, diverso da un anno fa”. A dirlo è Alessandro Vardanega, presidente di Unindustria Treviso. L'industriale di Possagno, dopo sei anni, si appresta a cedere la presidenza dell'associazione alla collega Maria Cristina Piovesana in occasione dell'assemblea annuale in programma il prossimo 21 giugno. Nelle scorse settimane, Vardanega ha fatto il punto della situazione, incontrando circa 600 imprenditori associati nelle consuete cinque riunioni zonali. Nel 2013, spiega, il clima prevalente era “di ansia per le cose che non andavano e di rabbia per le mancate risposte da parte di politica ed istituzioni”. Quest'anno, invece, pur rimanendo la preoccupazioni per i tanti problemi ancora irrisolti, è stata evidente “la voglia degli industriali trevigiani di tornare protagonisti, di giocare tutto il proprio ruolo per le nostre imprese e per il nostro paese”.
Un rinnovato spirito fattivo, alimentato anche dal dinamismo del nuovo presidente del consiglio Matteo Renzi. Vardanega non nasconde come anche gli imprenditori della Marca nutrano grandi aspettative sulla possibilità dell'attuale governo di portare a compimento le riforme tanto attese. Fiducia testimoniata anche nell'esito delle recentissime elezioni europee. “Ora però Renzi non ha più alibi: chi riceve un consenso così ampio non può disattenderlo”, ammonisce il presidente di Unindustria.
E proprio il premier sarà l'ospite d'onore all'assemblea, programmata nel parco del lago Le Bandia, a Lovadina di Spresiano e intitolata “Imprese e democrazia”. “Un segno di attenzione al Nordest – commenta Vardanega la la presenza del capo del governo –, ma soprattutto alla parte produttiva del paese, a conferma che le imprese e i loro collaboratori costituiscono la società stessa”.

Galleria fotograficaGalleria fotografica