Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Regole condivise sia per il pubblico che per il privato per scoraggiare l'illegalitā

APPALTI E MONDO COOPERATIVO QUALI LE BUONE PRATICHE?

Presentate le Linee Guida per la stipulazione dei contratti d'appalto


TREVISO - Appalti poco trasparenti; sfruttamento delle attività dei soci-lavoratori sotto i minimi sindacali, senza adeguati contributi previdenziali o con orari molto diversi da quelli contrattuali; stipula di contatti solo formalmente regolari; concorrenza sleale nei confronti delle realtà che lavorano nella legalità. Queste sono solo alcune delle irregolarità e delle loro conseguenze nel mondo del lavoro cooperativo, riconosciute e denunciate dall’Osservatorio Provinciale Permanente per il lavoro in cooperativa. E’ stato presentato quest’oggi, infatti, un documento contenente le “Linee guida per la stipulazione dei contratti d’appalto” nel territorio provinciale di Treviso. Il documento a cura dell'Osservatorio fa capo al Ministero del Lavoro, tramite la Direzione Territoriale del Lavoro, e si avvale, inoltre, dell’esperienza dei sindacati dei lavoratori delle Centrali Cooperative (Confcooperative, Legacoop, Agci), degli istituti previdenziali (INAIL, INPS), oltre che di un rappresentante della Camera di Commercio.

Il documento si pone l’obiettivo di trovare regole condivise per la stipula di contratti di appalto sia per i privati, con una particolare attenzione ai criteri per distinguere un appalto genuino(il possesso dei requisiti di idoneità, l’organizzazione aziendale..) e propone una pratica checklist per la verifica, che per gli enti pubblici con indicazioni per la formulazione di corrette basi d’asta, che garantiscano retribuzioni, contribuzioni e margini di guadagno dignitosi.