Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA ╚ VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I giovani, tutti di Cavalese, dovevano raggiungere Lignano per un meeting

CORRIERA FINISCE FUORISTRADA STRAGE SFIORATA A QUERO

Comitiva di nuotatori a bordo: 4 gravi, 12 ricoverati nella Marca


BELLUNO - Quattro ragazzi feriti in modo grave ed almeno una decina con lesioni più lievi. È questo il bilancio di un incidente accaduto poco dopo le 14 di oggi pomeriggio in località Carpen di Quero lungo la regionale Feltrina, che è stata a lungo chiusa al traffico e riaperta soltanto verso le 16. Un pullman che trasportava una comitiva di giovani nuotatori di Cavalese (Trento) si è rovesciato su un fianco finendo a pochi passi dalla linea ferroviaria. L'incidente è accaduto poco dopo le 14: la corriera stava trasportando una squadra di giovani nuotatori trentini diretti, assieme a genitori e allenatori, a un meeting a Lignano Sabbiadoro. Il forte acquazzone che si è abbattuto sulla zona potrebbe essere la causa dello sbandamento del mezzo: l'autista avrebbe dichiarato a caldo di essersi accorto di un problema in una precedente frenata e di non essere poi più riuscito a rallentare il mezzo. Sul posto ambulanze da Feltre, Montebelluna, Valdobbiadene e Crespano del Grappa, oltre a due elicotteri del Suem 118, tra cui quello di Treviso-emergenza. Dei feriti, dodici sono stati trasportati in strutture della Marca: sette all'ospedale di Montebelluna, tre a Castelfranco e due nel capoluogo, gli altri sono stati smistati tra Feltre e Belluno. In tutto sono 38 le persone ricoverate in ospedale: tra i più gravi, un ragazzo operato al fegato al Ca' Foncello di Treviso.