Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Inviando in mail i dati, i tecnici calcolano l'importo

CAOS TASI A TREVISO, CITTADINI IN CODA ALL'UFFICIO TRIBUTI

Il comune potenzia l'apertura anche martedì e giovedì pomeriggio


TREVISO - Lunghe code all'ufficio Tributi del Comune: numerosi cittadini si sono presentati agli sportelli, all'Appiani, per chiedere delucidazioni sull'imminente pagamento della Tasi. Nella calca è scoppiato anche un battibecco tra alcuni utenti, tanto che è stata allertata la Polizia locale. Treviso è una delle 46 amministrazioni della Marca ad aver approvato le aliquote della nuova imposta sui servizi indivisibili entro il termine fissato del 23 maggio: i contribuenti, dunque, dovranno versare la prima rata della tassa entro il 16 giugno, non godendo della proroga per i comuni ritardatari. Ca' Sugana non ha inviato a casa i bollettini precompilati: non potendo recuperare tutti i dati aggiornati - ha ribadito l'assessore al Bilancio, Alessandra Gazzola - era troppo elevato il rischio di far incorrere i cittadini in errori. L'amministrazione assicura il supporto degli uffici per la compilazione, purchè i contribuenti si presentino muniti della rendita catastale del loro immobile, dato essenziale per effettuare i calcoli. L'apertura dell'ufficio Tributi, in piazza delle Istituzioni, è stata per l'occasione potenziata, aggiungendo due ulteriori pomeriggi: dopo la chiusura per la festività del 2 giugno, la prossima settimana lo sportello sarà operativo martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17 e venerdì dalle 9 alle 12. Il consiglio, per chi è in grado di farlo, è di inviare una mail a tributi@comune.treviso.it. Comunicando il propri dati, assicurano da Ca' Sugana, i tecnici invieranno una risposta con l'importo da versare.