Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Inviando in mail i dati, i tecnici calcolano l'importo

CAOS TASI A TREVISO, CITTADINI IN CODA ALL'UFFICIO TRIBUTI

Il comune potenzia l'apertura anche martedì e giovedì pomeriggio


TREVISO - Lunghe code all'ufficio Tributi del Comune: numerosi cittadini si sono presentati agli sportelli, all'Appiani, per chiedere delucidazioni sull'imminente pagamento della Tasi. Nella calca è scoppiato anche un battibecco tra alcuni utenti, tanto che è stata allertata la Polizia locale. Treviso è una delle 46 amministrazioni della Marca ad aver approvato le aliquote della nuova imposta sui servizi indivisibili entro il termine fissato del 23 maggio: i contribuenti, dunque, dovranno versare la prima rata della tassa entro il 16 giugno, non godendo della proroga per i comuni ritardatari. Ca' Sugana non ha inviato a casa i bollettini precompilati: non potendo recuperare tutti i dati aggiornati - ha ribadito l'assessore al Bilancio, Alessandra Gazzola - era troppo elevato il rischio di far incorrere i cittadini in errori. L'amministrazione assicura il supporto degli uffici per la compilazione, purchè i contribuenti si presentino muniti della rendita catastale del loro immobile, dato essenziale per effettuare i calcoli. L'apertura dell'ufficio Tributi, in piazza delle Istituzioni, è stata per l'occasione potenziata, aggiungendo due ulteriori pomeriggi: dopo la chiusura per la festività del 2 giugno, la prossima settimana lo sportello sarà operativo martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17 e venerdì dalle 9 alle 12. Il consiglio, per chi è in grado di farlo, è di inviare una mail a tributi@comune.treviso.it. Comunicando il propri dati, assicurano da Ca' Sugana, i tecnici invieranno una risposta con l'importo da versare.