Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Floriana Casellato: "Rivedere la legge sulle adozioni, garantire e facilitare l'iter"

IL MOMENTO PIÙ DIFFICILE: "DOVER PARTIRE SENZA SIMÒN"

Parla Francesca, mamma del piccolo congolese giunto nella Marca


TREVISO - "Simòn era molto spaventato all'arrivo in aeroporto, c'era una folla di genitori e giornalisti, ora si sta tranquillizzando, lasciando andare, inizia a legare con i nonni. E' un mangione". A parlare è Francesca Bortolin, la mamma del piccolo Simòn, il piccolo congolese adottato da lei e dal marito Marco Morandin: da mercoledì il bimbo è in Italia e si sta ambientando a Preganziol, nella sua nuova casa. Un'attesa lunga e straziante quella dei genitori di Simòn, soprattutto dopo la forzata partenza dal Congo senza il piccolo. "E' stato il momento più difficile -ha detto Francesca- il tempo passava e diventava sempre più difficile gestire l'attesa e la lontananza". Sempre molto vicina alla famiglia Morandin l'onorevole trevigiana Floriana Casellato che ha seguito passo passo la vicenda. "Il Ministero continuerà a lavorare anche per le altre famiglie -ha riferito la Casellato oggi durante un incontro in piazza dei Signori- ora bisogna rivedere la legge sulle adozioni, garantire e facilitare la procedura: ora servono due, tre anni, dobbiamo arrivare ad un anno o, sei mesi".

Galleria fotograficaGalleria fotografica