Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mogliano, il segretario Vian: "Scelta dei moglianesi ha premiato la continuità"

BALLOTTAGGIO, LEGA SI SCHIERA CON AZZOLINI

L'apparentamento per la sfida a Carola Arena domenica 8 giugno


MOGLIANO - Ad una settimana dal ballottaggio la Lega Nord di Mogliano sceglie l’apparentamento con Giovanni Azzolini che sfiderà Carola Arena, candidata del Pd. “Dopo cinque anni di buona amministrazione del territorio, abbiamo voluto testare la sensibilità e la fiducia dell’elettorato moglianese nei confronti dei rappresentanti della giunta uscente. Infatti, nel primo turno con più candidati in rappresentanza del centro destra, la scelta dei moglianesi ha premiato la continuità del lavoro svolto dal sindaco uscente. Per tale ragione la Lega Nord ha deciso l’apparentamento con Giovanni Azzolini nel secondo turno di votazione, domenica 8 giugno prossimo - spiega Mauro Vian segretario Lega Nord - o testare l’umore del territorio in segno di democrazia e nel rispetto delle scelte dei cittadini che non vogliono più vedere candidati imposti dai partiti e dall’alto. Per questo abbiamo dato la possibilità a Boarina e ad Azzolini di confrontarsi democraticamente al primo turno. Auguro, ora, a Giovanni Azzolini di confermare la vittoria delle scorse elezioni e di poter continuare il lavoro avviato, in un periodo difficile in cui la discontinuità amministrativa ha ricadute negative sul territorio. Un ringraziamento particolare a Giannino Boarina e alle sue liste per l'impegno dimostrato in questa campagna elettorale”.