Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oggi alle 17 semifinale playoff, è la gara decisiva al Tenni per la promozione

FORZA TREVISO: PER L'ECCELLENZA DEVI SCOLARTI IL BUON BARDOLINO

Tentoni: "Stiamo crescendo dal lato psicologico", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Oggi alle 17 la Treviso che tifa calcio potrebbe festeggiare una promozione: quella dalla Promzione all'Eccellenza. Il Calcio Treviso è di fronte alla partita decisiva: semifinale dei playoff contro il Bardolino, chi vince giocherà l'anno prossimo al piano di sopra. Per effetto di complicate vicende, i posti disponibili per i ripescaggi sono due, che andranno alle finaliste (dall'altra parte si affrontano Laguna-Passarella). Dice Davide Tentoni: "Con appuntamenti di questa portata le motivazioni nascono da sole, ai ragazzi ho chiesto solo di essere sereni, di vivere il momento con entusiasmo, certo, ma anche consci che si può mettere il timbro definitivo. E la squadra sotto questo aspetto psicologico nelle ultime settimane è cresciuta: contro Sandrigo e Sarcedo aveva toppato a livello nervoso, con Cassola e Godigese ha saputo crearsi una certa attitudine. Quindi questo Treviso oggi ha la maturità e l’esperienza sufficienti per farcela."

TREVISO (4-4-2): Bortolin; Del Papa, Ton, Orfino, Zamuner; Vio, Giuliato, Marangon, Fonti; Gnago, Dal Compare. All. Tentoni

Diretta su Radio Veneto Uno.