Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La vittima si chiamava Andrea Camerin, aveva 21 anni e abitava a Vittorio Veneto

TRAGEDIA AL RADUNO DI CODOGNČ: MUORE SCHIACCIATO DAL TRATTORE

Il giovane č caduto da un rimorchio finendo sotto le ruote del mezzo


CIMADOLMO – (gp) Tragedia al Trattoraduno di Codognè. Un ragazzo di 21 anni di Vittorio Veneto, Andrea Camerin, è morto schiacciato dalla ruote di un trattore da cui è caduto. Secondo una prima ricostruzione del fatto, il giovane si trovava seduto sul rimorchio di uno dei tanti mezzi che partecipavano alla sfilata, partiti da Codognè al mattino in direzione Cimadolmo. Quella che doveva essere una giornata di festa si è trasformata in un attimo in tragedia. Quando la carovana è giunta a Stabiuzzo di Cimadolmo, all'incrocio tra via Fornace e via Castellana, nell'affrontare una curva il giovane si è sbilanciato ed è caduto dal rimorchio, finendo per essere agganciato dalle ruote del mezzo. Immediati sono scattati i soccorsi e il 21enne è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Nonostante i disperati tentativi di salvargli la vita, Andrea Camerin si è spento un paio d'ore dopo il ricovero. Del fatto è stata informata anche la magistratura trevigiana che aprirà nelle prossime ore un fascicolo per capire se ci siano responsabilità di terzi nell'accaduto.