Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Condannato per omicidio colposo Zoran Cvetkovic, 53enne di origini slovene

CASALINGA CINESE INVESTITA E UCCISA: 6 MESI AL CAMIONISTA

La vittima si chiamava Guan Xiu Jiao, 37 anni e madre di due bimbi


CONEGLIANO – (gp) A quasi tre anni dalla morte di Guan Xiu Jiao, la casalinga cinese di 37 anni investita e uccisa da un autoarticolato a Conegliano il 13 giugno 2011, è stata pronunciata la sentenza nei confronti dell'autista del mezzo pesante. Limando le richieste del pm Valeria Sanzari, il giudice ha condannato Zoran Cvetkovic, 53enne di origini slovene residente a Mantova, a sei mesi di reclusione concedendogli i doppi benefici di legge (sospensione condizionale della pena e non menzione). L'incidente mortale si verificò poco dopo le 13 in viale Venezia, all'altezza dell'incrocio con via Ortigara e via Fabbri. Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti l'autocisterna, proveniente da Conegliano, stava procedendo nella stessa direzione della ciclista quando, svoltando a destra per imboccare via Ortigara, il veicolo che trasportava gas liquido ha urtato la bicicletta. La donna, sbilanciata dall'impatto, è finita sotto le ruote del mezzo pesante morendo all'istante. Inutile infatti fu l'arrivo tempestivo dei soccorsi, dell'ambulanza e dei vigili del fuoco di Conegliano: al loro arrivo non hanno potuto far altro che constatare il decesso della giovane madre. Nata a Fujian, Guan Xiujiao avrebbe compiuto 38 anni tre mesi più tardi. Stava tornando nella sua casa di susegana dopo essere andata a prendere i pannolini per il figlio più piccolo.