Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Valdobbiadene, ha già presentato ricorso, Agenzia delle Entrate sotto accusa

EVASIONE DA 2,3 MILIONI PER DE STEFANI: BISINELLA PRESENTA UN'INTERROGAZIONE

Il titolare della nota "Osteria senz'Oste" protagonista su La7


VALDOBBIADENE - La senatrice della Lega Nord Patrizia Bisinella, capogruppo in Commissione Affari Costituzionali, presenterà un’interrogazione parlamentare per far luce sul caso dell’imprenditore trevigiano Cesare De Stefani, titolare della “Salumi De Stefani” e dell’“Osteria Senz’Oste” di Valdobbiadene. L’Agenzia delle Entrate avrebbe comminato al salumificio di De Stefani una sanzione da 2,3 milioni di euro per una presunta evasione ancora in fase di accertamento: del caso mercoledì sera si è occupata anche la trasmissione televisiva “La Gabbia”, in onda su La7. De Stefani, ritenendo ingiusti i metodi utilizzati, ha presentato ricorso sborsando una somma ingente per difendersi, visto che purtroppo il sistema italiano contorto e vessatorio comporta costi altissimi per la difesa con imprenditori che falliscono ancora prima di vedere la fine del procedimento. Lo stesso imprenditore aveva già attirato l’attenzione dei media nazionali su di sé per la cartella esattoriale da 62mila euro recapitatagli a marzo, sempre in seguito ad un controllo dell’Agenzia delle Entrate, riguardante l’“Osteria Senz’Oste” di Valdobbiadene, di cui pure è titolare.