Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Goleada biancoceleste a San Doną nell'atto conclusivo della stagione di Promozione

TREVISO CAMPIONE VENETO DEI PLAYOFF: 4-1 AL PASSARELLA

Davide Tentoni: "Non ho pił parole", ma il futuro non č ancora chiaro


SAN DONA' - Il Treviso supera per 4-1 il Passarella sul campo di Sandonà nella finale per l'assegnazione del titolo regionale. Un vero trionfo per la squadra di Tentoni che domina in lungo e in largo la gara. Dopo 30' la squadra trevigiana è già sul 2-0 con le reti di Ton, su rigore e Mensah (al 16' e al 30'). I veneziani riaprono la partita con un rigore, al 37', di Carli. Nella ripresa chiudono definitivamente il match le reti di Viteri al 22' e Livotto al 43'. Poi c'è spazio solo per la festa dei biancocelesti che il prossimo anno disputeranno il campionato di Eccellenza.
Mister Davide Tentoni naturalmente è raggiante: "Per questi ragazzi non ho più parole, anche oggi hanno fatto qualcosa di straordinario e non finirò mai di ringraziarli: ognuno ha tirato fuori il meglio mettendolo a disposizione della squadra, un segnale di maturità che ci ha portato ad essere una delle più forti della Promozione. La partita era un dettaglio, ciò che mi interessava era l’atteggiamento: ci siamo presentati con questo caldo dimostrando che voleva vincere a tutti i costi, questa è la mentalità che abbiamo costruito assieme. Anzi, mi spiace che la stagione sia finita, il gusto di stare assieme era incredibile." Ma il futuro societario è tutt'altro che limpido: decisiva sarà la prossima settimana.
PASSARELLA-TREVISO 1-4
PASSARELLA (3-5-2): Dall’Arche 6; Burato 4.5, Pasian 5.5 (st 21‘ Daupi 5), Venturato 6; Carli 6.5, Feletto 6.5, Da Col 5, Davanzo 6 (st 40‘ Moro sv), Coppola 5; Cima 7, Santagata 5.5 (st 32‘ Bianco sv). A disp. Colucci, Montagner, Loschi, Erhabor. All. Zorzetto 6
TREVISO (4-3-3): Bortolin 6; Del Papa 6, Ton 7, Orfino 6 (st 34‘ Livotto 7), Fonti 6; Vio 5.5 (st 1‘ Pilotto 6.5), Giuliato 6, Marangon 6.5; Viteri 7, F. Mensah 7.5, Gnago 7 (st 28‘ Bidogia 6). A disp. Vincenzi, Balzan, La Cagnina, Mendi. All. Tentoni 8
ARBITRO: Bodini di Verona 6.
MARCATORI: pt 16’ rig. Ton, 30’ F. Mensah, 37’ rig. Carli St 22’ Viteri 43’ Livotto
NOTE: caldo, sole. Ammoniti: Orfino, Venturato, Giuliato, Davanzo, Daupi, Fonti, Da Col. Angoli 3-1 per il Treviso. Spettatori 400. Rec. Pt 2’, st 3’.