Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Apprezzamento per il tenente Alessandro Volpini ed il maresciallo Antonio Currò

IL BICENTENARIO DELL'ARMA: PREMIATI I CARABINIERI-EROI

Elogio per il comandante della Compagnia di Treviso, Stefano Mazzanti


TREVISO - Lunedì sera i carabinieri di Treviso hanno celebrato nel cortile di Palazzo Zuccareda, sede del comando provinciale, il Bicentenario della fondazione dell’Arma. Alla cerimonia, arricchita dalla presenza di un reparto in armi, sono intervenute le maggiori autorità comunali e provinciali, nonché numerosi rappresentanti dell’associazione nazionale carabinieri. Nell'occasione sono state consegnati alcuni importanti riconoscimenti: attestati alla memoria per Luigi Maronese e Domenico Dal Vecchio, l'elogio del comandante della Legione Carabinieri Piemonte e Valle d’Aosta al capitano Stefano Mazzanti, attuale comandante della Compagnia di Treviso, L'apprezzamento del comandante provinciale al Norm della Compagnia di Conegliano, Alessandro Volpini, al comandante della stazione di Castelfranco Veneto, il maresciallo Antonio Currò, a due addetti della Stazione di Cison di Valmarino, il brigadiere Franco Fantin e l'appuntato scelto Diego Meni, oltre a Lucio Carnio e Giuseppe Musciacchio, componenti del nucleo radiomobile di Conegliano. Nel suo discorso, il comandante provinciale Ruggiero Capodivento ha ricordato i valori che da due secoli animano l’agire dei carabinieri, sottolineando una delle loro caratteristiche maggiormente apprezzate: la capacità di operare tra i cittadini, con particolare vocazione per le fasce più deboli. Non a caso quindi, nel corso dell’ultimo anno l’Arma di Treviso ha garantito oltre 80 interventi nell’ambito violenze domestiche e oltre 700 a favore di anziani vittime di reati di differente indole.