Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, sequestrati 50 grammi di droga e pianta di marijuana, in camera da letto

IN CASA LA "STANZA DEL FUMO": DUE TREVIGIANI ARRESTATI

Polizia sorprende un cliente 20enne ed il padrone di casa 21enne


TREVISO - Operazione anti-droga delle volanti della polizia nel tardo pomeriggio di ieri in viale della Repubblica a Treviso. Due giovani trevigiani, di 20 e 21 anni, sono stati arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti e in seguito rimessi in libertà. Erano da poco passate le 18 quando una volante nota il 20enne mentre, trafelato, scende da un condominio e in tutta fretta sale sull'auto, una Renault, di un amico. Immediato scatta il controllo: nelle tasche del ragazzo sarà trovata una dose di 20 grammi di marijuana. Gli agenti riescono poi a risalire anche al pusher, il 21enne, che vive in un condominio a pochi passi dall'incrocio tra viale della Repubblica e via Santa Bona vecchia. All'interno del suo appartamento sono stati rinvenuti altri 30 grammi di marijuana ed una pianta di cannabis che si trovava in camera da letto. Entrambi sono stati portati in Questura, arrestati e quindi rimessi in libertà: ora dovranno rispondere della pesante accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.