Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il rapporto annuale della Confcommercio con Bonomi e Giannino

TERZIARIO, PIÙ IMPRESE MA CALANO GLI OCCUPATI

Titolari sempre più anziani: in un decennio ricambio per 1.600


TREVISO - Non rappresentava più lo sbocco per le masse licenziate da altri comparti, ma finora si era mantenuto stabile. Ora anche il terziario della Marca vede calare l'occupazione: nel 2013 sono stati persi 3.500 posti di lavoro, nonostante sia in crescita il numero di imprese. A soffrire di più il commercio tradizionale, mentre reggono le società di servizi alla persona e alle aziende, in particolare quelle operano nel campo dell'informatica, della tecnologia, della comunicazione. Oltre che nel turismo, dove aumentano le strutture per brevi vacanze e i bar, a fronte di un calo dei ristoranti. Il settore paga anche uno stentato ricambio generazionale: il rapporto tra imprenditori ultrasettantenni e imprendtiori giovani è nettamente sbilanciato verso i primi. Tanto che nei prossimi dieci anni si stima un fabbisogno di 1.600 figure imprenditoriali per sopperire a quanti necessariamente dovranno lasciare per ragioni 'età. I dati sono emersi nel corso della presentazione del rapporto annuale 2014 sul terziario in provincia di Treviso, curato da Alessandro Minello.
Ospiti della giornata promossa dalla Confcommercio e dal'Ebicom (l'ente bilaterale del settore, il sociologo Aldo Bonomi ed Oscar Giannino. Il noto giornalista economico ha ribadito come, in questo territorio, il terziario abbia ancora possibilità di sviluppo, se sostenuto in modo efficace. Non a caso, Guido Pomini, presidente provinciale della Confcommercio, indirizza alla politica un appello ad ascoltare e a confrontarsi in modo meno episodico con le associazioni di rappresentanza.