Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Museo Bailo e Teatro Comunale gli edifici senza barriere architettoniche

UNA CITTÀ ACCESSIBILE A TUTTI, A TREVISO SI INIZIA DAI PALAZZI STORICI

Un convegno con realtà da tutta Europa per illustrare le buone pratiche


TREVISO - Treviso è una città accessibile a tutti? Per l'assessore ai lavori pubblici Ofelio Michielan non ancora. Scalini, pendenze del terreno, strisce pedonali che finiscono contro muri, sono esempi di barriere architettoniche reali, anche se più o meno evidenti. Una città con vocazione turistica è anche una città sempre più accessibile e attenta ad eliminare gli ostacoli e gli impedimenti per le persone con disabilità o bisogni speciali, come gli anziani e le famiglie con bambini piccoli. Sul tema dell'accessibilità ai luoghi e ai monumenti storici, si è tenuto oggi un convegno internazionale presso il Comune di Treviso dove sono stati presentati i risultati e le buone pratiche del progetto comunitario “The history for you and me”, promosso da Consulmarc sviluppo e realizzato grazie al contributo del programma della Commissione europea “Groundtvig”, a sostegno della formazione degli adulti.



Il Comune di Treviso ha portato gli esempi di due palazzi storici in cui si è intervenuto per eliminare le barriere architettoniche: il Museo Civico Bailo e il Teatro Comunale Mario del Monaco. Mentre “in cantiere” vi è un altro progetto: un percorso nel centro storico di Treviso che coniuga l'accessibilità con la promozione dell'attività fisica. Ai nostri microfoni l'assessore ai lavori pubblici Ofelio Michielan.