Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il patron dei Leoni critico sulla gestione "da campagna elettorale" della federazione

LUCIANO BENETTON CONTRO LE ACCADEMIE FEDERALI

"Ce ne sono trenta, ne bastano tre. Ma portano voti"


TREVISO - Luciano Benetton contro le Accademie, i centri di formazione in cui vengono radunati e seguiti da tecnici federali i migliori giovani rugbisti. "Mi hanno spiegato che ce ne sono trenta in Italia: io pensavo che ne bastassero tre, una al nord, una al centro, una al Sud. Ma sono trenta voti", sottolinea Benetton a margine di un conferenza stampa convocata su altri temi. Il maggiore dei fratelli fondatori del gruppo di Ponzano ribadisce le sue  perplessità su un rugby gestito come in una perenne campagna elettorale: "Ci sono presidenti che hanno un budget a disposizione e due anni prima iniziano la campagna elettorale". Il riferimento agli attuali vertici della Fir appare evidente.