Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nella classifica "lordo" il miglior punteggio è stato di Marco Righetto

IL "GE.CO. RACING" NEL SEGNO DELLA GIOVANE CAMILLA BOATTO

La gara al Golf Club Ca' della Nave ha rivelato una promettente golfista


MARTELLAGO - “Far bene le cose o farle male, forse c’è un po’ di spesa in più, ma se lo fai per farti ricordare, come sarai ricordato?” Così si esprime la filosofia di GIANLUCA BIGATELLO, imprenditore di Scorzè e golfista di Cà della Nave, che con la sua naturale simpatia, ha sponsorizzato la riuscitissima gara. Non si possono non apprezzare le cose che ti propone, con la semplicità che si addice al bello. Io aggiungo che far bene non significa sempre più denaro ma scelte giuste e bon ton. Ricordando la gara da lui voluta lo scorso anno, che ebbe felice conclusione con la cena in quel bel posto che è il brolo di Villa Grimani Morosini, questo appuntamento era tanto atteso. Anche oggi c’è stata classe: piacevole buvette alla nove offerta dal ristorante INSTABILE, a bordo piscina la generosa cena accompagnata dai vini delle cantine CANEVEL, e la sorpresa finale di leggeri fuochi artificiali (simpatica novità). Anche il tempo è stato amico, una giornata senza pioggia, e senza troppo caldo. Socio e amico del Par 108, GE.CO Racing condivide appieno l’intento di beneficenza nelle gare di golf che propone, e i giocatori, con generosità, rispondono prontamente. La sensibilità della direzione permette la raccolta di una somma consistente che, in armonia appunto con il Par 108, è devoluta in parti uguali, una all’ANFAS di Oriago, e l’altra al Comune di Martellago per i poveri. Insomma, è un modo di far del bene, di ricordarsi di chi sta peggio, passando una giornata di svago e sano divertimento. Va molto bene!
Ho avuto il piacere di giocarci anch’io, e con un interessante Team tra cui emergeva CAMILLA BOATTO, accompagnata dal padre nella veste di caddie. Molto corretta, educata, 7.4 di hcp, la diciassettenne Camilla ci ha fatto godere del suo gioco, accettando con il suo bel sorriso le nostre flappe e i nostri rattoni.
Bel gioco dicevo, abbiamo avuto un fremito quando alla 17 per un pelo non ha fatto hole in one. Ci siamo spellati le mani. Non ancora diciassettenne, Camilla frequenta il liceo, si è avvicinata al Golf cinque anni fa a Cà della Nave, ed è seguita dal maestro VILLA. Non è facile compartire uno studio gravoso con un gioco impegnato. E’ bello di questi tempi incontrare giovani seri, educati, ideologicamente interessati. Lei lo è. Al liceo eccelle, e nel gioco ha ormai raggiunto hcp 7,4. E’ nella squadra del Comitato Regionale Veneto con cui partecipa alle gare nazionali, ed è stata convocata per il Campionato Nazionale Ragazze, che si tiene a Barlassina. Mi unisco al padre con un “Buona fortuna CAMILLA”. A lei il meritato premio della 1^ categoria, il lordo a MARCO RIGHETTO, quello del più forte giocatore.
Paolo Pilla

Galleria fotograficaGalleria fotografica