Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Confronto con Lorenzon della Cisl, il sindacato: "Più welafre territoriale"

IN PENSIONE IN ANTICIPO, RESTITUENDO I SOLDI ALL'INPS

La proposta avanzata a Treviso dal sottosegretario Baretta


TREVISO -  In pensione in anticipo rispetto limiti fissati, a patto di restituire in seguito i soldi anticipati dall'Inps. E' la soluzione su cui sta lavorando il governo e che potrebbe vedere la luce nei prossimi mesi.
L'obiettivo è quello di rendere più flessibile l'uscita dal mercato del lavoro, e di conseguenza favorire il ricambio con nuovi ingressi, ma anche risolvere alcune situazioni critiche create dall'innalzamento dell'età pensionabile, in primo luogo quella degli esodati. Il tutto, naturalmente, senza gravare troppo sui conti dell'Istituto di previdenza. Ad annunciare l'ipotesi è il sottosegretario all'Economia, Pierpaolo Baretta, nel corso di un incontro organizzato a Treviso dalla Cisl.
L'esponente di governo, già componente della segreteria nazionale del sindacato, è stato protagonista di un confronto con il segretario generale Franco Lorenzon e il segretario aggiunto Anna Orsini della Cisl di Treviso e Belluno, promosso in occasione del consiglio generale dell'organizzazione. Proprio raccogliendo gli spunti di Baretta, Lorenzon ha invitato il sindacato stesso ad avere maggior coraggio. Su scala locale, secondo il leader della Cisl trevigiana, in particolare, occorre dar seguito ad un sistema di welfare territoriale basato sui servizi ai lavoratori.