Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Il cantautore trevigiano ospite di Buongiorno Veneto Uno

DODICI CANZONI PER "UN FEDELE RITRATTO"

Giorgio Barbarotta presenta il suo quinto lavoro da solista


TREVISO - (es) Dodici brani inediti che racchiudono gli ultimi due anni di Giorgio Barbarotta. "Un fedele ritratto", quinto lavoro da solista del cantautore trevigiano, strutturalmente incentrato sulla forma canzone ma stilisticamente improntato alla ricerca lirica, sonora, ritmica. Barbarotta insiste sulla coesistenza tra linguaggi diversi proponendoci un cd personale, autarchico e ricercato, ricco di molteplici sfumature musicali e difficilmente catalogabile. Poesia, rock elettrico, cantautorato folk, amosfere jazzy, un pizzico di psichedelia ed elettronica. Lavoro autoprodotto vista l'ormai quasi scontata scelta dei "divi" da lanciare nel mondo della musica delle major, Barbarotta si affida come sempre ai suoi fedelissimi compagni di viaggio: da Nicola "Accio" Ghedin batteria, Stefano Andreatta al basso, Giulio Moro alla chitarra, e la chitarra di Angelo Michieletto nei live.

ASCOLTA L'AUDIO. Ne ha parlato lo stesso Giorgio Barbarotta in diretta a Buongiorno Veneto Uno, intervistato da Emanuele Spironello.

LIVE. La seconda tappa del nuovo tour di Giorgio Barbarotta è per mercoledì 25 giugno, ore 21.00, alla Festa d'Estate di Vascon, in apertura a Brunori Sas.

Galleria fotograficaGalleria fotografica