Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Appalto collettivo rivolto alle compagnie di telefonia mobile

WI-FI GRATIS NELLE SCUOLE, PRONTO IL BANDO DEL COMUNE

Iniziativa per dotare tutti gli istituti di connessione senza fili


TREVISO - Garantire nel maggior numero di scuole possibili la rete wi-fi gratuita. Questo l’obiettivo del bando lanciato questa mattina dalla giunta comunale di Treviso attraverso l’assessore alle politiche scolastiche Anna Caterina Cabino: “Nell’epoca della scuola 2.0 è necessario dotare i nostri istituti di connessione wi-fi. La formazione oggi non può prescindere dall’utilizzo di internet e delle sue infinite possibilità. Ci troviamo però in un periodo di difficoltà economiche anche per l’ente per il quale sarebbe impensabile sostenere il pagamento di tutte le connessioni. Il Comune però può svolgere un ruolo di intermediario e facilitatore tra i gestori e gli istituti”. Partecipando al bando i gestori di telefonia mobile garantiranno per un certo periodo di tempo, che verrà concordato con la scuola, la gratuità del servizio: “Si libereranno così delle risorse che potranno essere impiegate per garantire altri servizi agli studenti”, chiude l'assessore.