Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Spresiano vigili del fuoco impegnati a togliere un ramo pericolante in via Gritti

FULMINI E SAETTE: TRE VOLI RYANAIR DIROTTATI A VENEZIA

Maltempo continua a flagellare la Marca, paura in aeroporto


TREVISO - Il violento temporale che nella tarda mattinata di oggi si è abbattutto su Treviso ha provocato disagi anche all'aeroporto Canova con tre voli della Ryanair dirottati al “Marco Polo” di Venezia a causa dei fulmini. Si tratta del volo proveniente da Lamezia Terme ed atterrato alle 11.25, quello da Cagliari previsto in arrivo alle 11.35 ed infine il velivolo proveniente da Catania che avrebbe dovuto atterrare alle 11.45. Cancellato inoltre il volo che doveva arrivare alle 12.40 a Palermo. A causa del maltempo e dei temporali di martedì sera i vigili del fuoco sono stati impegnati oggi in altri interventi di messa in sicurezza di alberi o rami pericolanti. E' il caso di un grosso ramo che è stato rimosso in mattinata a Spresiano, in via Gritti: rischiava, cadendo, di provocare gravi danni alle abitazioni. Nell’opitergino mottense, in particolare nella zona di Mansuè, sono stati scoperchiati annessi rustici dove erano custoditi paglia e fieno per l’alimentazione dei bovini, atterrati anche filari di vigneti e abbattuti pioppi e alberi. Alcune aziende agricole reclamano danni al 50% si tratta dei viticoltori che stanno già provvedendo al ripristino delle vigne rialzando le piante dove è possibile anche se la vendemmia locale si può considerare compromessa per le varietà precoci come il Pinot, Chardonnay e in coda il Prosecco.