Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ordine del giorno della maggioranza insieme all'assessore al Bilancio

TASI, DAL COMUNE UN FONDO PER INQUILINI ATER E ANZIANI RICOVERATI

Se le categorie non saranno esentate, Ca ' Sugana pronta ad intervenire


TREVISO - Un fondo di solidarietà per andare incontro agli inquilini Ater e agli anziani ricoverati in casa di riposo. Questo in sintesi il contenuto dell’ordine del giorno elaborato dai capigruppo di maggioranza di concerto con l’assessore alle Finanze del Comune di Treviso Alessandra Gazzola. Alla base del documento, che verrà presentato nel prossimo consiglio comunale, la necessità di tutelare ulteriormente le fasce più deboli secondo i principi di equità e progressività dell’imposizione che hanno guidato fin qui la politica fiscale dell’amministrazione targata Manildo.
“L’introduzione della Tasi è stata un pasticcio all’italiana. Si tratta di una norma inutilmente complessa e che va contro ogni qualsiasi principio di semplificazione fiscale – commenta l'assessore Gazzola. Che ricorda come, in questa situazione, l'amministrazione abbia cercato di affrontare le difficoltà operative derivate dal caos normativo: l'esponente della giunta Manildo rivendica la scelta di applicare l’aliquota più bassa della provincia sull’abitazione principale e di richiedere al ministero interpretazioni definitive sulle disposizioni. Ca ' Sugana ribadisce anche di aver aumentato l’orario di apertura degli uffici, mettendo a disposizione gratuitamente un software per il calcolo dell’imposta e un indirizzo email dedicato per richiesta di informazioni”. 
Ora si attende di capire, proprio dal ministero, se le abitazioni Ater e quelle degli anziani in istituti di ricovero (ovviamente non affittate) possano essere equiparate alla prima casa e dunque godere di detrazioni ed esenzioni.
Intanto il Comune è pronto ad intervenire con una variazione di bilancio a settembre: “In attesa che il Ministero confermi questa interpretazione è stato stabilito che, già in sede di verifica degli equilibri di bilancio di settembre, verrà stanziato l’importo necessario per coprire la quota dell’imposta che potrebbe risultare di competenza degli inquilini Ater – conferma il capogruppo del Pd, Giovanni Tonella - La stessa procedura verrà seguita anche per gli anziani ricoverati in casa di riposo, seguendo in quest’ultimo caso una verifica ispirata al criterio della progressività”.