Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Profilassi per tutti i bimbi di un asilo a Ca' Rainati frequentato dai figli della donna

INCUBO TBC A SAN ZENONE: MUORE MAMMA 28ENNE

Donna marocchina ricoverata in rianimazione, è spirata al Ca' Foncello


SAN ZENONE - Una giovane donna di 28 anni, di origini marocchine, da molti anni residente in Veneto nel territorio dell’Ulss 8 di Asolo è morta ieri all’Ospedale di Treviso dove era stata ricoverata in rianimazione per una grave forma di tubercolosi polmonare. Lo rende noto il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, che, non appena informato, ha disposto l’immediato avvio di tutte le procedure del caso. La paziente era infatti madre di tre figli, uno dei quali, una bambina, ha frequentato la scuola materna Ca’ Reinati di San Zenone. I responsabili dell’Ulss 8, che ha richiamato in servizio anche il personale necessario che si trovava in ferie, hanno già contattato tutte le famiglie dei bambini dell’asilo e hanno avviato la profilassi del caso. Le famiglie sono state anche convocate ad un incontro informativo con gli esperti dell’Ulss, che si terrà domani pomeriggio. Non si è presentata la necessità di chiudere l’istituto in quanto domani si sarebbe trattato dell’ultimo giorno di scuola, fatto che rende più agevole il lavoro di prevenzione in atto.