Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Susegana, altre otto concorrenti sono state premiate con altre fasce

BELLA DI MARCA: A CREVADA BRILLA LA 17ENNE SARA BABOLIN

La giovane di Pieve di Soligo ha sbaragliato la concorrenza


SUSEGANA - “Bella di Marca”, il concorso itinerante di bellezza femminile di Orve e Prom&Venti, ha celebrato la seconda tappa della sua sedicesima edizione, che avrà il proprio epilogo a settembre a Treviso. Giovedì 26 giugno 19 concorrenti dalle province di Treviso, Padova, Vicenza e Pordenone hanno sfilato – presentate da Attila Pasi – sulla passerella allestita nella terrazza estiva della birreria “I Templari” a Crevada di Susegana, che per il secondo anno di fila ha ospitato la kermesse richiamando un folto pubblico. La vincitrice di tappa, in base ai voti della giuria, è stata la 17enne di Pieve di Soligo Sara Babolin, 180 cm di altezza, che grazie al titolo conquistato accede di diritto alla finalissima. Altre otto concorrenti della tappa di giovedì sera sono state premiate con altrettante fasce, che garantiscono l’accesso alla semifinale. Ecco i loro nomi e le città di provenienza. Il titolo di “Miss Elegante Sarlo Group Gidauto” è andato a Barbara Daniel, 16 anni, di Maserada sul Piave, quello di “Miss Gambissima” a Martina Marchesin, 23enne di Conegliano. La fascia di Miss Fotogenica “Casatella Dop Trevigiana” è stata assegnata a Gabriela Iacomi, 17enne di Farra di Soligo, quella di Miss Sorridente “Splendente Clinica odontoiatrica” alla pievigina Alessia Fornasier, 16 anni. Il titolo di Miss “Quest Parrucchieri Wella Professional” è stato appannaggio di Gessica Migotto, 17enne di Bibano di Godega Sant'Urbano, quello di Miss Shopping “Parco Stella Centro commerciale Oderzo” di Beatrice Bussanich, 21enne di Conselve (Padova). La 18enne di Vittorio Veneto Ester Dhiedhiou si è aggiudicata la fascia di Miss Qui c'è di tutto. Il titolo di Miss Prom&Venti è andato a Chiara Coletto, 19 anni, di Valdobbiadene. Madrina della serata ai Templari è stata la “Bella di Marca” in carica Katia Brazzo, che a inizio tappa è stata omaggiata di un ritratto realizzato dal pittore Dario Dall'Olio. Ospite dell'appuntamento di Crevada è stata la prima finalista dell'edizione 2014 del concorso Letizia Moschin, vincitrice del titolo di “Bella di Marca Vittorio Veneto”. Graditissima è stata la presenza amichevole della “Bella di Marca” 2012 Alexa Draganic. Hanno completato il programma della serata il live di Christian Lamonato dal Festival delle Voci Nuove di Vittorio Veneto e lo show della palestra Area 4 di Crevada. L'intera tappa è stata ripresa dalle telecamere di Tele Veneto, emittente del digitale terrestre che la manderà in onda nei prossimi giorni. Archiviata anche la tappa ai Templari, “Bella di Marca” non si ferma: il prossimo appuntamento è sabato 28 giugno alle 21.00 allo stadio di Volpago del Montello in occasione della kermesse sportiva “La Terre rosse”.