Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, interviene la polizia, cibo in parte gettato sotto il tavolo dalla famiglia rom

SCAPPANO SENZA PAGARE IL CONTO IN TRATTORIA: DENUNCIATE DUE DONNE

L'episodio sabato scorso "All'Alpino" di via San Pelajo


TREVISO - Pranzano alla trattoria “All'Alpino” di via San Pelajo a Treviso e scappano facendo perdere le proprie tracce, senza pagare il conto di circa 150 euro. Grazie all'intervendo delle volanti della polizia è stato possibile rintracciare due dei commensali che sono stati denunciati per insolvenza fraudolenta. Si tratta di due donne di 25 e 50 anni, entrambe di origine rom e residenti nella zona di via Bindoni. L'episodio è avvenuto sabato scorso poco dopo le 14.30. Oltre a loro erano presenti al tavolo anche quattro bimbi piccoli ed un uomo nei cui confronti non sono ancora stati presi provvedimenti. Era stato lui a fingere di pagare, a fine pranzo, mentre le donne e i piccoli erano già usciti dalla trattoria: ha consegnato una carta postepay alla titolare, una 50enne, ma senza indicare il codice pin. L'uomo è nel frattempo andato in bagno ed ha atteso di avere campo libero per allontanarsi a sua volta dal locale. La proprietaria della trattoria è però riuscita a scorgere il numero di targa del veicolo con cui il gruppetto era fuggito e ad indicarlo alla polizia. Le volanti in breve tempo hanno rintracciato il mezzo: a bordo erano presenti solamente le due donne che sono state portate in Questura, fotosegnalate e denunciate. "Non dovevamo pagare noi": così si sono difese. Stando a quanto riferito dalla titolare agli agenti, i rom avevano gettato sotto il tavolo parte del cibo che gli era stato portato dai camerieri.