Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, interviene la polizia, cibo in parte gettato sotto il tavolo dalla famiglia rom

SCAPPANO SENZA PAGARE IL CONTO IN TRATTORIA: DENUNCIATE DUE DONNE

L'episodio sabato scorso "All'Alpino" di via San Pelajo


TREVISO - Pranzano alla trattoria “All'Alpino” di via San Pelajo a Treviso e scappano facendo perdere le proprie tracce, senza pagare il conto di circa 150 euro. Grazie all'intervendo delle volanti della polizia è stato possibile rintracciare due dei commensali che sono stati denunciati per insolvenza fraudolenta. Si tratta di due donne di 25 e 50 anni, entrambe di origine rom e residenti nella zona di via Bindoni. L'episodio è avvenuto sabato scorso poco dopo le 14.30. Oltre a loro erano presenti al tavolo anche quattro bimbi piccoli ed un uomo nei cui confronti non sono ancora stati presi provvedimenti. Era stato lui a fingere di pagare, a fine pranzo, mentre le donne e i piccoli erano già usciti dalla trattoria: ha consegnato una carta postepay alla titolare, una 50enne, ma senza indicare il codice pin. L'uomo è nel frattempo andato in bagno ed ha atteso di avere campo libero per allontanarsi a sua volta dal locale. La proprietaria della trattoria è però riuscita a scorgere il numero di targa del veicolo con cui il gruppetto era fuggito e ad indicarlo alla polizia. Le volanti in breve tempo hanno rintracciato il mezzo: a bordo erano presenti solamente le due donne che sono state portate in Questura, fotosegnalate e denunciate. "Non dovevamo pagare noi": così si sono difese. Stando a quanto riferito dalla titolare agli agenti, i rom avevano gettato sotto il tavolo parte del cibo che gli era stato portato dai camerieri.