Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, 90enne nel mirino, tentano di gettare il portafogli: un passante le scopre

ANZIANA DERUBATA AL MERCATO: POLIZIA ARRESTA BORSEGGIATRICI

In manette due bulgare: una pregiudicata 49enne ed una 25enne


TREVISO - Mentre una faceva da palo, l'altra infilava la mano nella borsa della malcapitata per rubarle il portafogli: la classica tecnica, da esperte borseggiatrici, quella utilizzata da due donne bulgare di 49 e 25 anni, arrestate martedì mattina dalle volanti della polizia durante il mercato settimanale di Treviso. Le straniere erano riuscite a trafugare il portafogli ad una trevigiana di 90 anni: si sono avvicinate alle sue spalle mentre si trovava di fronte ad un banco e, senza colpo ferire, hanno alleggerito la donna. L'anziana si renderà conto del furto solo qualche minuto dopo, al momento di pagare la merce appena acquistata. Le ladre non avevano però fatto i conti con l'intervento di un passante che le ha sorprese mentre, in via della casa di riposo, stavano gettando il portafogli in un cassonetto mentre la più giovane, peraltro in stato interessante, si stava infilando il denaro nel reggiseno. L'uomo ha subito avvertito il 113 e rapidamente le due ladre sono state identificate ed arrestate dagli agenti, già in possesso di una precisa descrizione di entrambe. Il portafogli, vuoto, è stato recuperato e restituito alla 90enne così come il denaro, rinvenuto durante una perquisizione personale effettuata in Questura. "Lo abbiamo trovato per terra": questa la giustificazione che la 49enne e la 25enne hanno tentato di dare agli agenti.