Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Primo esempio, la Festa d'estate a S. Pelajo, da venerdì a lunedì prossimi

SPETTACOLI, SAGRE, SPORT: TREVISO D'ESTATE SEMPRE PIÙ RICCA

Il Comune: "Sinergia con i gruppo locali per creare un unico cartellone"



TREVISO -
Dai festival musicali agli spettacoli nelle piazze, dalle sagre allo sport. Si amplia il programma di eventi ed manifestazioni dei prossimi mesi nel capoluogo della Marca, riuniti in un unico cartellone, battezzato Treviso d'estate. Agli appuntamenti tradizionali come il concerto dell'Assunta in piazza Madona Granda la sera di Ferragosto o Sile Folk, la stravangante regata dal Ponte dea Goba a Silea, domenica prossima, si affiancano rassegne ormai già affermate come Suoni di Marca (dal 24 luglio al 10 agosto) o Home Festival, il festival della cultura giapponese Nipponbashi (11-13 luglio), la Rassegna internazionale del folclore (16-17 agosto). E ancora il teatro con Palco in città (il 10, 17, 24, 31 luglio) in piazza Rinaldi o Teatro per passione, kermesse di teatro amatoriale (il 22, 25, 29, 31 agosto) all'auditorium delle Stefanini, più varie altre piéce rappresentate in vari luoghi, oppure concerti e rassegne di tango. Per finire con le sagre nei diversi quartieri. Ma il carnet comprende anche un grande evento sportivo, come l'ormai tradizionale gran fondo di ciclismo “La Pina”, giunta alla 18esima edizione e capace di calamitare migliaia di ciclisti il 13 luglio.
Manifestazioni in centro, ma anche nei quartieri, secondo la ribadita volontà della giunta di vivacizzare anche le aree al di fuori delle Mura, con svariate manifestazioni organizzate da associazioni e gruppi locali, sotto la regia del Comune. Un modello inaugurato con la quarta Festa d'estate, curata dall'associazione Botteniga, in programma da venerdì a lunedì prossimi in piazzale Costituzione a S. Pelajo, con musica, esposizioni di auto e moto d'epoca, animazione per i più piccoli e buon cibo.
Altre organizzazioni di altri quartieri, però, si sono già fatte avanti, rivela l'assessore alle Attività produttive, Paolo Camolei, per essere inserite nel cartellone. E il Comune conta di sviluppare sempre più simili sinergie, ribadisce Luciano Franchin, responsabile della Cultura, anche in vista di analoghe rassegne in altre stagioni dell'anno.