Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un percorso formativo, completamente gratuito, aperto a 20-25 corsisti

DA SETTEMBRE AL VIA A TREVISO L'UNIVERSITÀ DEL VOLONTARIATO

Iniziativa grazie al supporto di Università Ca’ Foscari di Venezia


TREVISO - Da molti anni il Coordinamento delle associazioni di Volontariato della provincia di Treviso forma i volontari del territorio e sensibilizza i cittadini alle tematiche del volontariato e delle cittadinanza attiva. Dal prossimo Settembre la formazione offerta dal Coordinamento, grazie al sostegno dell’Università Ca’ Foscari e al supporto del CSV di Milano, diventerà un vero e proprio percorso universitario, con lo scopo di offrire queste conoscenze, qualificando i volontari e apportando nuove competenze al mondo del non-profit. Nasce infatti  il progetto pilota per il Veneto “Università del Volontariato”, parte integrante del già avviato e più ampio progetto d’Ateneo “Ca’ Foscari Sociale” e risultato di una rete collaborativa fra i CSV di Milano e Treviso con il supporto della Consulta Provinciale del Volontariato e Promozione sociale della Provincia di Treviso. L’Università del Volontariato proporrà dunque, dopo una analisi dei fabbisogni formativi del territorio, e grazie alla partnership con l’Università e con gli enti formativi di comprovata esperienza, un percorso formativo che sarà completamente gratuito, avrà la durata di un anno accademico  e sarà aperto ad un massimo di 20-25 corsisti. Il ciclo di lezioni utilizzerà metodologie didattiche laboratoriali che sappiano valorizzare l’esperienza vissuta, affiancando  tutor individuali che accompagnino i volontari durante il corso, prevedendo un  periodo di tirocinio come verifica dell’apprendimento e il raggiungimento dei crediti per ottenere il diploma. Le iscrizioni saranno aperte dal 14 luglio e si chiuderanno il 12 settembre, qualora le richieste superassero il numero chiuso, sarà effettuata una selezione su base motivazionale.