Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, incredibile incidente in via Noalese, la piccola voleva andargli incontro

TORNA A CASA IN SCOOTER E TRAVOLGE LA FIGLIOLETTA

Un 39enne e la sua bimba di 4 anni ricoverati entrambi al Ca' Foncello


TREVISO - La figlioletta di appena 4 anni va incontro al padre che stava facendo ritorno a casa in sella al suo scooterone e viene colpita dal mezzo nonostante il disperato tentativo di frenata del centauto. Tragedia sfiorata venerdì sera alla periferia di Treviso. Sia il padre, un 39enne, che la bimba, sono attualmente ricoverati presso il Ca' Foncello. L'uomo nel reparto di ortopedia: ha infatti riportato la frattura del ginocchio sinistro, una lesione guaribile con una prognosi di 50 giorni. La piccola se l'è cavata con una frattura alla spalla e alla clavicola ed è ricoverata in pediatria: probabilmente già nei prossimi giorni potrà fare ritorno a casa. L'incredibile episodio è avvenuto poco dopo le 21.30. Il 39enne ha imboccato la via di casa, sgombra, in sella al suo scooterone Kimko. La piccola stava giocando nel cortile di casa, sembra a bordo di una piccola macchina elettrica: sentendo arrivare il genitore è scesa dal mezzo ed è uscita improvvisamente per strada. Voleva salutare l'arrivo del padre. L'uomo, istintivamente, ha frenato di colpo per evitare l'impatto ed è carambolato pesantemente sull'asfalto. Lo scooter ha comunque colpito la bimba ma fortunatamente in modo non grave anche grazie alla manovra repentina del 39enne. Padre e figlia, doloranti, sono stati soccorsi dalla moglie dell'uomo che ha immediatamente lanciato l'allarme al 118. I paramedici giunti sul posto hanno trasportato entrambi i feriti al pronto soccorso del Ca' Foncello: per loro fortuna potranno abbandonare l'ospedale tra qualche giorno e fare ritorno a casa. Sul posto, per i rilievi di legge, è intervenuta una pattuglia della polizia locale di Treviso che ha raccolto le testimonianze sia dei protagonisti che si altri presenti all'episodio.